Monday 18 november 2013 1 18 /11 /Nov /2013 14:36

http://www.movisol.org/pix/prima/obamacare2013.jpgIl 6 novembre, quando la rabbia e la frustrazione per i problemi insorti nella riforma sanitaria di Obama (ACA, o Affordable Care Act) avevano raggiunto l'ebollizione, quindici senatori democratici si sono recati alla Casa Bianca per esprimere gravi preoccupazioni, tra cui quella di non riuscire ad essere rieletti nel 2014.

Dopo l'incontro la senatrice Mary Landrieu ha presentato un disegno di legge che impedirebbe la disdetta delle polizze assicurative esistenti, mentre vengono discusse altre misure, come il rinnovo della scadenza per l'iscrizione. Tuttavia, queste misure servirebbero solo ad aggiustare la riforma, la cui impopolarità cresce, per renderla più appetibile agli elettori.

Mentre Obama e i dirigenti democratici continuano a ripetere che chi vuole tenere la polizza attuale può farlo, la rivista Forbes ha documentato nell'edizione del 31 ottobre che l'amministrazione Obama sapeva già nel 2010 che fino a 93 milioni di americani avrebbero potuto perderla con la riforma così com'è stata scritta, e in molti casi avrebbero potuto sostituirla solo con una più costosa.

I media europei raccontano che l'ACA permetterà a chiunque di avere copertura sanitaria, ma non spiegano che i sussidi garantiti dal governo per acquistare una polizza provengono da risparmi ottenuti tagliando brutalmente i programmi Medicaid e Medicare, la mutua per gli indigenti e gli anziani, da chiusure di ospedali e dalla riduzione del numero dei medici che possono essere consultati.

Nel complesso, la riforma di Obama è un gigantesco regalo alle compagnie d'assicurazione, tutte private e tutte alla ricerca del profitto. E come se non bastasse, l'amministrazione Obama ha escogitato il modo per proteggere da inchieste giudiziarie le imprese coinvolte nel programma sanitario sussidiato dal pubblico.

Allo stesso tempo, il primo novembre i buoni pasto da cui dipendono ormai 47 milioni di americani sono stati tagliati del cinque per cento. Pochi giorni dopo, il Census Bureau ha annunciato che i poveri sono aumentati di tre milioni (un americano su sei).

Lyndon LaRouche ha reiterato che gli USA hanno bisogno di un sistema a cassa unica, come quello proposto dal parlamentare John Conyers, che ha presentato una proposta di legge intitolata "Medicare per tutti", e di ricostruire l'infrastruttura sanitaria in modo che sia in grado di offrire standard come quelli che esistevano fino agli anni settanta.

Fonte: www.movisol.org

Di borsaforextradingfinanza - Pubblicato in : FOCUS ECONOMIA E FINANZA
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Torna alla home

ANYOPTION

ANYOPTION4.jpg

ANYOPTION5.jpg

ANYOPTION3.gif

TUTTO AMAZON

LA BIBLIOTECA DEL TRADER

I testi indispensabili per il tuo trading

http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45268000/jpg/_45268951_traders_afp466.jpg

OPZIONI VINCENTI

OPTION24.jpg

CONTRATTA TITOLI & INDICI

LINGUE SENZA SFORZO

http://www.assimil.it/img/baseClip.png

EDIZIONI MACROLIBRARSI

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

I NOSTRI LIBRI

I NOSTRI CORSI ONLINE

http://www.italiaforextrading.com/wp-content/uploads/2010/10/trading-300x200.jpg

VIDEO CORSO FOREX & TRADING

WILLIAM HILL

William Hill Sport

 

DEBITO PUBBLICO ITALIANO

CERCA NEL BLOG

CALENDARIO

November 2013
M T W T F S S
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
<< < > >>

SEGNALA QUESTO BLOG

SYNDICATION

  • Feed RSS degli articoli
Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi - Articoli più commentati